Tipi di criptovaluta

How many types of crypto, are there?

By Anycoin Direct

Con l'arrivo di Bitcoin, tutto era pronto per l’entrata in scena di altre criptovalute. Da allora, centinaia di nuovi tipi sono stati aggiunti. Ci vorrebbe troppo tempo per parlare di tutte le criptovalute qui, perciò in questa lezione abbiamo scelto di evidenziare solo le più importanti.

Breve riassunto

✔️ Le monete stabili sono monete digitali con un valore stabile, come USDC, Thether e Binance USD.

✔️ Le monete tecnologiche sono utilizzate per applicazioni tecnologiche, come Ethereum e Cardano.

✔️ Le monete DeFi sono utilizzate nelle reti decentralizzate per il finanziamento.

✔️ I token di governance consentono di votare sul futuro di un progetto.

✔️ Le Exchange coins o token nativi sono monete che appartengono a uno scambio di criptovalute come UniSwap.

✔️ Store o value coins, sono criptovalute che si prevede diventeranno più preziose. Un esempio è il Bitcoin.

✔️ Game coins, con questa moneta si possono acquistare oggetti nei giochi.

✔️ I gettoni dei tifosi consentono di acquistare articoli per i tifosi del proprio club preferito. Permettono inoltre di decidere sul futuro del club.

✔️ Le monete della privacy sono criptovalute che si concentrano sulla privacy e sull'anonimato degli utenti; un esempio di questa moneta è Monero.

✔️ Le Shitcoin non hanno valore e sono spesso lanciate per scherzo.

Lista di onete di criptovaluta

Ci sono diverse varietà di criptovaluta. Ogni criptovaluta viene creata con uno scopo, anche se ci sono alcune monete che hanno semplice intento umoristico. Elenchiamole:

1.     Stablecoin.

2.    Monete tecnologiche.

3.    Monete DeFi.

4.    Token di governance.

5.    Monete di piattaforme di scambio o token nativi.

6.    Monete per il deposito di valore.

7.     Monete per giochi.

8.    Token per fan.

9.    Token di contanti digitali.

10.  Monete di privacy.

11.   Shitcoin.

Se ne potrebbero inventare di nuovi o evidenziarne altri tipi in futuro, ma la maggior parte delle criptovalute ricadono sotto queste terminologia. Vediamo di spiegarle una per una.

Stablecoin.

Queste monete hanno un valore stabile. A volte il prezzo può fluttuare a causa di errori in uno smart contract o una perdita di sicurezza nella copertura. Generalmente, questo si verifica di rado. Monete ben note sono USDC, Tether e Binance USD. Queste monete valgono sempre esattamente $1 se tutto va per il verso giusto. In modo simile, c’è uno stablecoin per l‘euro. Ci sono anche stablecoin basati su un algoritmo complicato. Con questo tipo c’è il più grande rischio di fluttuazioni, come abbiamo visto con Terra Luna.

Monete tecnologiche.

Questi tipi d moneta permettono di fare ogni tipo di cosa relativa alla tecnologia, come chiudere uno smart contract o creare app, usando la criptovaluta per pagare le commissioni. La più conosciuta in questo frangente è Ethereum, ma ci sono un gran numero di queste monete. Fra queste troviamo Cardano, un'altra che funziona con gli smart contract, nonché The Graph, che offre grafici per ogni tipo di rete. Ce ne sono troppe per menzionarle tutte. Infatti, ci sono 13.000 monete da ammirare su CoinGecko. Questo è il tipo più comune di moneta.

Monete DeFi.

Le monete Defi sono monete che appartengono a una rete decentralizzata, dove il finanziamento è il problema principale. Si può prendere in prestito, prestare o fare staking su tutti i tipi di piattaforma. Inoltre è possibile fare ogni tipo di attività di finanziamento qui, come assicurazioni o trading. Con questo tipo di monete, non c'è bisogno di una verifica di credito da parte del BKR. Perciò tutti possono partecipare, se rispettano le condizioni di uno smart contract. Il fatto che sia decentralizzata significa che non ci sono organizzazioni che possano rifiutare o accettare qualcuno, in quanto tutto è automatico.

Token di governance.

Questi tipi di token permettono di votare sul futuro di un progetto. Spesso è possibile fare proposte, dopodiché tutti coloro che hanno token di governance voteranno a riguardo, come gli sviluppatori di un progetto. Lo scopo dei token di governance è dare voce in capitolo sul futuro del progetto alla comunità.

Token di piattaforme di scambio o token nativi.

Un exchange coin è una moneta che appartiene a una piattaforma di scambio. La maggior parte dei lettori conoscerà BNB. Questa è la moneta che appartiene a Binance, il Binance Coin. Viene anche chiamato token nativo perché è la moneta della piattaforma di scambio di appartenenza. Con un token nativo, è possibile fare qualsiasi cosa sulla piattaforma di scambio che lo rilascia, come pagare per commissioni e ricevere sconti e interessi quando si fa staking. Si possono ottenere diversi vantaggi se si detengono le monete di scambio su ogni piattaforma. Le piattaforme di scambio decentralizzate hanno anche un token nativo, come PancakeSwap o Uniswap.

Monete di deposito o di valore.

Queste sono monete che acquisiranno sempre più valore, secondo le aspettative. Ci sarà sempre una volatilità elevata, ma col tempo il valore della moneta continuerà a salire con picchi e valli. L’esempio più noto di tutto ciò è Bitcoin.

Monete di giochi.

Il clamore della DeFi è stato seguito dal clamore per le monete di giochi. Le monete come Mana, Axie Infinity, The Sandbox e Enjin Coin sono salite alle stelle. Con monete del genere, è possibile acquistare ogni tipo di oggetto all’interno del gioco. Per esempio, con Axie Infinity è possibile acquistare creature che combattono fra di loro e con Mana è possibile acquistare ogni tipo di cosa come terreni e accessori per il proprio avatar.

Token per fan.

Queste sono monete che si acquistano se si è sostenitori di una grande squadra, per esempio. Molte grandi squadre di calcio sponsorizzano tali monete e, se vengono utilizzate per acquistare merce dalla squadra, come sciarpe o abbigliamento con il nome della squadra stampato sopra, si possono ricevere degli sconti. Solitamente si possono usare anche per acquistare biglietti, che a volte offrono priorità in caso di acquisto con un fan token. I fan token più conosciuti sono quelli del Barcellona o del Paris St. Germain. Un’altra funzione che una tale moneta può avere è la governance, che aiuta a decidere il futuro della squadra, per esempio se debba ingaggiare o meno un giocatore in particolare. I fan token sono una sorta di carta VIP, che offre ogni tipo di vantaggio. Questo dovrebbe rafforzare il legame fra squadra e tifosi.

Token di contante digitale.

Queste sono monete intese per l’utilizzo come pagamenti digitali. Esempi ben noti sono DASH, Litecoin e Bitcoin Cash.

Monete di privacy.

Queste sono criptovalute che si occupano principalmente di mantenere nascosta la propria identità quando si fa trading di queste monete. Ben noto e famigerato è Monero. Conosciuto per la sua privacy ben protetta, famigerato fra i governi per il sospetto di riciclaggio di denaro tramite Monero. Altre monete ben note sono Zcash e Secret.

Shitcoin.

Queste monete non hanno alcuna funzione. Sono state lanciate a scopo umoristico, come meme. Vengono anche chiamati meme coin. Per esempio, abbiamo monete ben conosciute come Dogecoin e Shiba Inu. Entrambe le monete hanno un’immagine, un meme, di un cane come loro simbolo. Sono stati rilasciati molti shitcoin, e quasi tutti sono crollati ingloriosamente. Molte di queste monete sono state portate a $0 dagli stessi creatori tramite una rimozione del supporto. In questo caso il creatore vende tutte le sue monete al prezzo di mercato, in modo che entro un minuto tutti gli ordini vengano soddisfatti e la moneta non valga nulla, perché è stato acquistato anche all’offerta più bassa. Dopodiché, la sicurezza sparisce e la moneta scompare dal mercato.

Testate le vostre conoscenze

Domanda: 1/5Qual è la coin tecnologica più conosciuta?
ABitcoin
BEthereum
CSolana
DCardano