Ethereum Classic (ETC) – Previsioni sul prezzo dal 2023 al 2026

- 5 minute read

Mike Hesp
Content Creator
Mike Hesp

Ethereum Classic sta nell'ombra del suo fratello maggiore Ethereum (ETH). Le due monete condividono le stesse radici e hanno una lunga storia. Eppure, spesso si leggono e si sentono solo notizie su Ethereum (ETH). Cos’è Ethereum Classic (ETC)? E cosa possiamo aspettarci da ETC negli anni a venire? 

Sommario

  1. Cos’è Ethereum Classic (ETC)? 
  2. Chi ha fondato Ethereum Classic? 
  3. Hack contro Ethereum Classic dopo il fork 
  4. Prezzo Ethereum Classic
  5. Previsioni sul prezzo di Ethereum Classic al 2023 
  6. Previsioni sul prezzo di Ethereum Classic dal 2024 al 2026 

Cos’è Ethereum Classic (ETC)? 

Ethereum Classic (ETC) è una blockchain creata da un fork con Ethereum (ETH).  La blockchain è quasi una copia esatta del suo fratello maggiore Ethereum. Ethereum Classic è progettato per permettere ai dispositivi di funzionare insieme in maniera efficiente. Questo viene fatto tramite l’uso di smart contract e dApp. Uno smart contract è un accordo scritto sotto forma di codice. Il codice consiste in regole che devono essere seguite. Questo rende possibile la creazione di programmi in modo decentralizzato. Chiamiamo tutto questo dApp. Decentralizzato significa che il controllo non è di alcuna parte centrale, bensì viene distribuito fra computer di tutto il mondo. Le decisioni dunque non possono essere prese da una persona, ma da un gruppo di persone che raggiungono un accordo. 

La blockchain di ETC è basata sull’algoritmo Proof-of-Work (PoW). PoW significa che la potenza di calcolo dei computer viene utilizzata per aggiungere nuovi blocchi alla blockchain. Questo viene anche chiamato mining. Se si fa mining di Ethereum Classic con il proprio computer, si riceverà Ethereum Classic come ricompensa. Questo succede in modo decentralizzato, che significa che la rete non è controllata da una parte centrale. I computer di tutto il mondo possono aiutare la rete. Più computer vengono usati, più questa è decentralizzata.  

Torniamo al fork. Prima abbiamo parlato del fatto che Ethereum Classic sia stato creato da un fork con Ethereum. Ethereum Classic ha continuato sulla blockchain, mentre Ethereum ha preso una svolta. Questo ha a che fare con una controversia riguardo la hack di DAO  nel  2016, in cui sono stati rubati $50 milioni di Ethereum.  DAO significa organizzazione autonoma decentralizzata (Decentralised Autonomous Organisation) e agiva come venture capital in un ambiente decentralizzato. La DAO aveva raccolto $150 milioni e investito in un protocollo sulla rete Ethereum. I fondi arrivarono da oltre 11.000 investitori. Qualcuno ha trovato un bug nel codice è ha guadagnato $50 milioni in Ethereum. Questo ha causato una divisione nella comunità di Ethereum.

Quando il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, venne a sapere quello che era successo, volle risolvere la situazione. La sua prima opzione era quella di aggiungere un frammento di codice che avrebbe assicurato che l'hacker non potesse fare nulla con i soldi rubati. L’ambiente decentralizzato di Ethereum implica che molte persone debbano votare e arrivare ad un accordo. La comunità sentì che Buterin non sarebbe dovuto essere in grado di modificare il codice in modo così semplice e ha votato contro, perché va contro il principio di decentralizzazione. L’hacker stesso ha inviato un messaggio dove affermava che non aveva fatto nulla di male e aveva semplicemente sfruttato la vulnerabilità dello smart contract.  

La comunità dietro Ethereum Classic crede che non si possa fare nulla di immorale sulla blockchain, perché le regole sono scritte in un codice e dunque i bug sono colpa di chi ha scritto tale codice.  

Dopo che la comunità ha rifiutato la prima proposta, Buterin ne ha fatta un’altra. Voleva fare un Roll Back. Con un Roll Back si può tornare indietro nella blockchain. In questo caso, si sarebbe tornati indietro al momento dell’hack. In teoria, l’hack non è mai avvenuta. La proposta venne accettata e si effettuo il Roll Back. Le persone che credevano fermamente nell’idea della decentralizzazione continuarono sulla catena originale, riprendendo le attività di mining di nuovi blocchi e creando Ethereum Classic.  

Chi ha fondato Ethereum Classic? 

Vitalik Buterin è il fondatore di Ethereum. È la persona che ha elaborato la rete in un white paper nel 2013. Dato che Ethereum Classic è un fork di Ethereum, si può dire che Ethereum Classic sia stato fondato nel 2016 quando è avvenuto il fork. Si può concludere che Ethereum Classi sia stato fondato da un gruppo di fanatici che credevano nel potere della decentralizzazione e nella finalità della blockchain. 

Hack contro Ethereum Classic dopo il fork 

Dopo che Ethereum Classic ha preso la sua strada, la rete è stata hackerata due volte tramite un attacco al 51%. Questo significa che un computer possiede il 51% della rete e ha dunque il controllo su di essa. Gli hacker hanno creato false transazioni e sono stati in grado di guadagnare Ethereum Classic. Ci sono state tre hack in tutto. La prima avvenne a gennaio 2019 e due hack si sono verificate nel 2020.  

Le vulnerabilità sono state sistemate usando l’aggiornamento Thanos. Con l’aggiornamento, hanno modificato l'algoritmo di mining. 

Prezzo Ethereum Classic

Previsioni sul prezzo di Ethereum Classic al 2023 

Per il 2023, gli analisti hanno previsioni di prezzo per Ethereum Classic (ETC) basate sul proprio algoritmo. Digitalcoin prevede che ETC aumenterà a $60,27 per moneta ETC nel 2023. Gov Capital prevede che ETC varrà $70,51 nel 2023. TradingBeasts prevede che il prezzo crollerà in modo significativo nel 2023. Prevede un crollo a $28,30 per moneta ETC.  

La maggior parte delle previsioni sui prezzi non si avverano. Dunque, non dare loro troppa importanza e affidati sempre alle tue ricerche personali. Dopotutto, sei responsabile di ciò che investi. 

Digitalcoin 2023: $60,27
TradingBeasts 2023: $28,30
Gov Capital 2023: $70,51

Previsioni sul prezzo di Ethereum Classic dal 2024 al 2026 

Digitalcoin, Gov Capital e TradingBeasts hanno fatto previsioni sul prezzo dal 2024 al 2026 in base ai propri algoritmi. Ricorda: non dare troppa importanza alle previsioni di prezzo, perché il mercato delle criptovalute dipende principalmente da fattori economici, che i siti non possono assolutamente prevedere. Puoi leggere le aspettative nella seguente tabella. 

Digitalcoin 2024: $69,53 2025: $76,99 2026: $72,67
TradingBeasts 2024: $42,53 2025: $53,88 2026: -
Gov Capital 2024: $116,46 2025: $166,89 2026: $220,62
Siete interessati ad acquistare Ethereum Classic?

Scoprire le possibilità!