Previsioni sul prezzo di Ripple (XRP) dal 2024 al 2030

- 5 minute read

Mike Hesp
Mike Hesp

Il processo fra Ripple e la SEC si è concluso. Ripple è il trionfante vincitore, ma la SEC non ha ancora gettato la spugna. L’intero mercato delle criptovalute sembra aver reagito positivamente al processo. Nelle nostre previsioni su Ethereum   , Cardano   e Arbitrum   , abbiamo già discusso del futuro di monete rilevanti. Oggi diamo un’occhiata alle aspettative sul prezzo di Ripple per gli anni dal 2024 al 2030. Ripple ha fatto un passo importante vincendo il processo, come si comporterà il prezzo in futuro?

In particolare, la performance del prezzo delle azioni Ripple dipende da:

✔️ L'impatto della vittoria di Ripple nella causa contro la SEC;

✔️ Come si muove il mercato delle criptovalute nel suo complesso, se c'è un mercato toro o un mercato orso;

✔️ Come si muove l'economia globale nel suo complesso.

Tabella dei contenuti

  1. Previsioni su Ripple al 2024
  2. Previsioni sul prezzo a lungo termine di Ripple (XRP)
  3. Previsioni realistiche su Ripple
  4. Tasso di cambio Ripple (XRP)
  5. Cos'è Ripple?
  6. Aspetti tecnici di Ripple (XRP)
  7. Storico di prezzo di Ripple
  8. Causa SEC vs XRP
  9. Vuole seguire le ultime notizie su Ripple?
  10. Il 2024 è un buon anno per acquistare XRP?
  11. Ripple può raggiungere i 1.000 euro?
  12. XRP aumenterà?
  13. Altre aspettative del corso

Previsioni su Ripple al 2024

Quali sono le previsioni sul prezzo a breve termine di Ripple? Alla fine del 2024, DigitalCoinPrice prevede un tasso di XRP  massimo di 1,18€. Questo è un aumento fino al 120,4% a breve termine. Fare previsioni rimane rischioso nella comunità delle criptovalute. Fare previsioni sul prezzo di Ripple è dunque molto difficile. Il prezzo di Ripple nei i prossimi anni dipende fortemente da diversi fattori:

  • L’impatto della causa vinta (in parte) contro la SEC;
  • Continueranno a sviluppare i loro servizi;
  • L’adozione di XRP da parte delle istituzioni finanziarie;
  • L'adozione dell'ETF Spot di Bitcoin ETF;
  • Una possibile promozione di un ETF Spot di Ripple;
  • Il Bitcoin halving previsto ad aprile 2024.

Gli ETF Spot di Bitcoin sono stati approvati il 10 gennaio 2024. Questo sviluppo crea un grosso influsso di capitale per gli investitori degli Stati Uniti. Inoltre, crea anche un sentimento positivo verso il mercato delle criptovalute in generale, in quanto il regolatore in America fa questo sviluppo. Dunque, ci sono prove che la criptovaluta sia un’opportunità di investimento per gli investitori.

C’erano già voci su un possibile Ripple ETF a novembre 2023, ma ora, secondo Steven McClurg (fondatore di Valkyrie), ci sarebbe un ETF di Ripple piuttosto che un ETF di Ethereum.

Ma ci sono anche altre cose da considerare. La U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) è stata coinvolta in una causa con Ripple per anni. La SEC afferma che XRP sia in realtà una security. Finora, Ripple ha ottenuto una vittoria parziale in questa battaglia legale. Ma la mandata principale di denunce contro Ripple è prevista per aprile 2024.

Se un ETF di Ripple dovesse mai diventare una realtà in futuro, avrebbe probabilmente un impatto positivo sul prezzo di XRP, in quanto una grande quantità di capitale diventa disponibile per XRP e sempre più investitori vogliono investire in Ripple.

A novembre 2023, Ripple ha annunciato una partnership con Onafriq, oltre ad altri. Questo permetterà alla tecnologia blockchain di Ripple di essere usata per transazioni internazionali e aprire nuove frontiere di pagamento in Africa, Australia, e Regno Unito, e paesi GCC. Questo aumenterà l’adozione della tecnologia Ripple e renderà XRP sempre più utilizzato come metodo di pagamento transfrontaliero. Questo aumento dell'adozione potrebbe porre una pressione positiva sulla domanda di XRP, che potrebbe aumentare il suo prezzo.

Inoltre, l'approvazione da parte della Dubai Financial Services Authority (DFSA) di fare trading di XRP al Dubai International Financial Center (DIFC) gioca un ruolo positivo. In questo modo, Ripple sta guadagnando fiducia da parte degli investitori, che potrebbe portare ad un aumento della domanda per XRP, potenzialmente spingendo il prezzo di XRP verso l'alto.

La criptovaluta di Ripple, XRP, al momento sembra trarre grande vantaggio dalla buona notizia. Per esempio, il prezzo di XRP ha anche mostrato numeri positivi nelle recenti settimane.

Previsioni sul prezzo a lungo termine di Ripple (XRP)

Se stai considerando un investimento a lungo termine in Ripple (XRP), sarebbe saggio dare un’occhiata alle previsioni a lungo termine su Ripple da parte degli esperti. Di seguito troviamo le previsioni sul prezzo minimo, medio e massimo di Ripple, basate su dati da parte di DigitalCoinPrice aggiornate al 28 febbraio 2024. In generale, queste previsioni sono positive. Tuttavia, è importante ricordare che le previsioni non sono garanzie e devono essere considerate con attenzione.

Anno Prezzo minimo Prezzo medio Prezzo massimo
2024 €0,49 €1,14 €1,18
2025 €1,16 €1,32 €1,40
2026 €1,60 €1,81 €1,94
2027 €2,08 €2,36 €2,48
2028 €2,08 €2,36 €2,48
2029 €2,57 €2,74 €2,95
2030 €3,65 €3,98 €4,05
2031 €5,27 €5,58 €5,65
2032 €7,44 €7,72 €7,79
2033 €10,14 €10,42 €10,51

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2024

Il 2024 sembra promettente per Ripple (XRP), in quanto gli analisti prevedono che XRP possa salire a una media di €1,14 . Inoltre, il rally del Bitcoin previsto per quell'anno potrebbe portare a un'impennata del prezzo del Bitcoin. €1,18 . Storicamente, le altcoin, come Ripple, hanno dimostrato di salire spesso dopo il dimezzamento.

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2025

Il 2025 potrebbe essere un anno straordinario per Ripple (XRP), con previsioni che prevedono che il prezzo delle azioni superi il livello di €1,32 limite sarà superato. Digital Coin Price fornisce anche un prezzo medio di €1,32 per Ripple (XRP) nelle loro previsioni su Ripple.

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2026

Entro la fine del 2026, la previsione di prezzo di XRP Ripple è notevole. €1,81 con un aumento previsto del 236,7% rispetto al livello attuale di Ripple (XRP). Gli esperti di DigitalCoinPrice prevedono un movimento al rialzo per Ripple (XRP), con una previsione media per il 2026 stimata a €1,81 .

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2027

Gli analisti prevedono che il 2027 potrebbe essere un anno entusiasmante per Ripple (XRP): le previsioni indicano che la criptovaluta potrebbe raggiungere un prezzo minimo di circa €2,08 può raggiungere. La media dell'anno è stimata in €2,36 , dimostrando che Ripple (XRP) ha una forte presenza sul mercato. Tuttavia, il picco di eccitazione arriva con un picco stimato di €2,48 .

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2028

Nel 2028, le aspettative di prezzo di XRP potrebbero rallentare ma comunque crescere. L'anno inizia con un prezzo minimo di circa €2,08 e una previsione media di €2,36 , indicando che Ripple (XRP) si sta radicando nel mondo finanziario. Entro la fine dell'anno, il prezzo di XRP ripple potrebbe raggiungere un picco di circa €2,48 .

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2029

Il 2029 promette di essere un anno straordinario per Ripple (XRP), con la criptovaluta sotto i riflettori. L'anno si aprirà con un prezzo minimo impressionante di circa €2,57 , che ha immediatamente attirato l'attenzione degli investitori. La media dell'anno è stimata in €2,74 , a dimostrazione del fatto che le previsioni di XRP stanno guadagnando terreno e vengono prese sul serio nel mondo finanziario.

Previsioni sul prezzo del Ripple nel 2030

Secondo gli analisti di DigitalCoinPrice, il prezzo del Ripple è destinato a salire nei prossimi 6 anni e il prezzo del Ripple è destinato a salire nei prossimi 6 anni. €3,98 attraverserà il confine, con una fascia di prezzo prevista tra €3,65 e €4,05 . Tuttavia, è bene tenere presente che i prezzi delle criptovalute possono mostrare una notevole volatilità. Questi dati si basano sulle informazioni di DigitalCoinPrice aggiornate al 28 febbraio 2024.

Previsioni realistiche su Ripple

Il mercato delle criptovalute si muove a ritmo di bull run, in cui i prezzi delle valute digitali salgono alle stelle grazie a un'ondata di ottimismo e a ingenti investimenti, alternati a bearmarket, in cui i valori anche delle prime 100 criptovalute possono scendere anche dell'80-90%.

Analisti e società di analisi come DigitalCoinPrice prevedono spesso che il mercato delle criptovalute continuerà a crescere, basandosi sull'idea che tutto non potrà che migliorare. Se l'ottimismo rimane alto e gli investimenti continuano a fluire, queste previsioni potrebbero davvero avverarsi. Tuttavia, il mondo delle criptovalute ha i suoi alti e bassi, come dimostra il Bitcoin halving, quindi possiamo aspettarci sia periodi di crescita che di correzione. Queste fluttuazioni possono mettere a dura prova le previsioni ottimistiche, a seconda della fase del ciclo di mercato in cui ci troviamo. Per gli investitori è quindi importante non solo ipotizzare una crescita continua, ma anche essere consapevoli dei potenziali rischi e della volatilità. Per questo motivo scriviamo previsioni solo per progetti che sono in circolazione da diversi anni.

Al momento in cui scriviamo, Ripple ha perso il 82,7% rispetto ai massimi storici.

Tasso di cambio Ripple (XRP)

Cos'è Ripple?

Ripple, meglio conosciuto come XRP, è una criptocurrency e una rete di pagamento digitale costruita sulla base della tecnologia distributed ledger. Consente transazioni istantanee con bassi costi di transazione tra due parti, senza la necessità di una terza parte centralizzata. Ripple è stata fondata nel 2011 dall'ex sviluppatore di Bitcoin Jed McCaleb e dal venture capitalist Chris Larsen. Da allora, è cresciuta fino a diventare una delle più grandi criptovalute al mondo, con una capitalizzazione di mercato di oltre 35 miliardi di dollari. Viene utilizzata da banche, fornitori di pagamenti e scambi digitali per inviare denaro oltre i confini nazionali in modo rapido ed economico. La tecnologia di Ripple consente agli utenti di effettuare pagamenti internazionali veloci a basso costo e con una privacy garantita. È diventata una delle forme più popolari di valuta digitale grazie alla sua scalabilità, velocità e sicurezza. I bassi costi di transazione di Ripple la rendono interessante per gli utenti che desiderano spostare denaro in modo rapido ed economico attraverso i confini. La sua tecnologia a libro mastro distribuito la rende anche una piattaforma sicura per le transazioni, in quanto non esiste un singolo punto di fallimento. Poiché il mondo continua a muoversi verso l'uso di pagamenti e valute digitali, Ripple diventerà una parte sempre più importante del sistema finanziario globale.

L'azienda Ripple si concentra sul miglioramento del sistema globale dei pagamenti. Sotto il marchio Ripple esistono diversi rami e soluzioni: RippleNet, XRP Ledger, XRP-coin e RippleX.

RippleNet

RippleNet è una rete globale che gli enti finanziari possono usare per trasferire fondi più velocemente, con maggiore trasparenza e a un costo inferiore grazie a un sistema unificato, diversamente dall’ecosistema tradizionale frammentato storicamente utilizzato dalle banche.

XRP Ledger

XRP Ledger è una blockchain open-source sulla quale viene eseguita la moneta XRP. XRP è l'asset originale del XRP Ledger. Il XRP Ledger e la moneta XRP funzionano indipendentemente dall’azienda Ripple, anche se Ripple usa entrambi per soluzioni diverse.

RippleX

RippleX funziona da piattaforma che promuove soluzioni basate sulla blockchain che le parti interessate possono usare per i loro vari casi d’uso basati sul trasferimento di fondi.

Aspetti tecnici di Ripple (XRP)

Ripple può completare transazioni in tempi che vanno dai 3 ai 5 secondi sul XRP Ledger. Questo è estremamente veloce rispetto a Bitcoin, in quanto le transazioni sulla sua blockchain possono richiedere fino a 10 minuti. Questo perché il consenso Proof-of-Work è più lento (e consuma più energia) rispetto al consenso di Ripple.

Ripple ha validatori di nodi molto autorevoli. I validatori di nodi sono coloro che controllano se una transazione è legalmente valida o meno. I validatori di Ripple includono banche, individui, fornitori di pagamenti privati e piattaforme di scambio di criptovaluta. Il XRP Ledger ha anche un sistema che previene la doppia spesa. Questo previene la duplice spesa dello stesso importo di XRP da parte dell’utente, in quanto il sistema individua la doppia transazione ed elimina i dati ad essa associati.

Storico di prezzo di Ripple

La storia del prezzo di Ripple è un indicatore importante di come la criptovaluta si è evoluta nel tempo. Ripple (XRP) è stato lanciato nel 2012 e da allora il suo valore ha subito ampie fluttuazioni. Osservando il prezzo di XRP, si può notare che la criptovaluta ha raggiunto il suo picco durante la corsa al rialzo del 2017/2018. In effetti, il Bitcoin ha ricevuto l'attenzione mondiale (dei media) a partire dal 2017, il che ha fatto sì che un grande gruppo di nuovi investitori si unisse al settore delle criptovalute. Il denaro dei nuovi investitori è confluito nelle altcoin. Ripple è stata una delle altcoin che ha subito la crescita più forte in termini di valore, perché all'epoca era già una criptovaluta stabile con un forte progetto alle spalle. Nel gennaio 2018, il prezzo di Ripple ha raggiunto il massimo storico di 3,31 euro per XRP. Dopo la corsa al rialzo del 2017, il prezzo di XRP è crollato drasticamente. Ad un certo punto, il valore è sceso di oltre il 97% dal suo massimo storico a 0,11 euro.

Come per tutte le criptovalute, il valore di Ripple è soggetto alle forze di mercato e non ci sono garanzie sulle performance future. Tuttavia, uno sguardo alla storia dei prezzi di Ripple indica che ha resistito ad alcuni importanti cali di mercato e ha mostrato segni di crescente stabilità negli ultimi mesi. Questo potrebbe rappresentare un'opportunità per gli investitori che cercano di capitalizzare la crescita potenziale di Ripple come criptovaluta. Seguendo la storia dei prezzi di Ripple, gli investitori possono farsi un'idea della probabile direzione del valore e prendere decisioni informate su quali criptovalute acquistare. Inoltre, la comprensione della performance passata di Ripple può fornire un'indicazione di come reagirà ai futuri cambiamenti del mercato. Con queste informazioni, gli investitori possono identificare opportunità di trading redditizie e assicurarsi che i loro investimenti siano ben posizionati. Per mettere in prospettiva questi movimenti di prezzo, abbiamo una panoramica dei massimi e dei minimi degli ultimi anni.

  • Prezzo XRP al 2015: Più basso - € 0,0037 / Più alto - € 0,0094
  • Prezzo XRP al 2016: Più basso - € 0,00404 / Più alto - € 0,02444
  • Prezzo XRP al 2017: Più basso - € 0,003 / Più alto - € 2,474
  • Prezzo XRP al 2018: Più basso - € 0,245 / Più alto - € 3,317
  • Prezzo XRP al 2019: Più basso - € 0,193 / Più alto - € 0,505
  • Prezzo XRP al 2020: Più basso - € 0,11 / Più alto - € 0,79
  • Prezzo XRP al 2021: Più basso - € 0,20 / Più alto - € 1,64
  • Prezzo XRP 2022: Minimo - € 0,30 / Massimo - € 0,89
  • Prezzo XRP 2023: Minimo - €0,31 / Massimo - €0,75

Causa SEC vs XRP

La causa tra Ripple e la Securities and Exchange Commission (SEC) è una delle più grandi cause legali oggi nel settore delle criptovalute. La SEC, fondata nel 1934, è l'ente regolatore statunitense di varie borse (titoli).

Nel 2020, la SEC ha citato in giudizio Ripple per aver venduto titoli non autorizzati sotto forma di token XRP dal 2013. Ripple si è opposta perché non considera gli XRP come titoli. La SEC ha successivamente affermato che Ripple è stata in grado di scoprire attraverso una ricerca che i token XRP sono effettivamente dei titoli.

Questa telenovela ha già fatto crollare il valore di XRP diverse volte. La sentenza del tribunale è attesa per il 2023. Se la sentenza dovesse passare dalla parte di Ripple, c'è una buona possibilità che questo abbia un effetto positivo sul valore di XRP. Se la SEC dovesse vincere la causa, ciò potrebbe avere conseguenze disastrose per Ripple e il valore di XRP, in quanto si prevede che meno persone si fidino dell'azienda. L'esito è importante anche per il resto del mercato delle criptovalute. Non solo Ripple è stata citata in giudizio, ma anche monete come Polygon e Cardano stanno affrontando le stesse accuse. In breve, la SEC sta menando il can per l'aia sotto la guida di Gary Gensler, che mostra apertamente di odiare le criptovalute.

Ripple richiede informazioni interne dalla SEC.

La soap fra Ripple e la SEC va avanti da diverso tempo. Intanto, la SEC ha riconosciuto Bitcoin ed Ethereum come criptovalute. Questo ha portato Ripple a inoltrare una mozione in cui viene richiesto alla SEC di condividere informazioni interne su Ethereum. Ripple vorrebbe sapere perché Ethereum è stata riconosciuta come criptovaluta in passato. La corte ha riconosciuto la mozione e ha chiesto alla SEC di rilasciare le informazioni. La SEC ha dissentito e ha presentato la sua mozione ad aprile 2021, in cui voleva che la mozione venisse negata.  

Analisa Torres ha concluso che la SEC voleva solamente ritardare il processo e, per il momento, ha indicato che la SEC deve fornire le informazioni richieste. Nel momento in cui è stato annunciato che la mozione della SEC è stata rifiutata, il prezzo di XRP è salito del 15% a $0,84 per XRP in poche ore.

I file Hinman sono stati resi noti

Il 13 giugno 2023, è arrivato il momento. I file Hinman sono stati resi pubblici quel giorno, dopo che il 25 maggio il CEO di Ripple Brad Garlinghouse aveva indicato che la causa si sarebbe conclusa entro poche settimane. Cosa c'era nei file di Hinman? I documenti mostrano le comunicazioni interne tra l'ex Direttore della SEC William Hinman e i suoi colleghi in cui si discute la bozza del testo del suo discorso. Il discorso di Hinman, pronunciato nel 2018, indicava che la SEC "non vede la necessità di regolamentare Ethereum come un titolo", il che significa che Ethereum non sarà trattato come un titolo ai sensi delle leggi statunitensi sui titoli.

Queste sentenze sono importanti perché la classificazione delle criptovalute come titoli ai sensi della legge statunitense ha implicazioni legali e normative significative. Ripple sostiene da tempo che XRP non è un titolo, e i documenti Hinman possono rafforzare il loro caso dimostrando che la SEC è stata internamente incoerente nella sua classificazione delle criptovalute.

L'argomentazione principale di Ripple è che le dichiarazioni di Hinman su Ethereum suggeriscono che la SEC riconosce che le criptovalute che sono sufficientemente decentralizzate e dove non c'è una ragionevole aspettativa di profitto dagli sforzi di altri non dovrebbero essere considerate titoli. Ripple sostiene che XRP soddisfa questi criteri e quindi non dovrebbe essere regolamentato come un titolo. I documenti mostrano che Hinman ha richiesto una consulenza interna sul suo discorso, compreso il contributo dell'allora presidente della SEC Jay Clayton, il che potrebbe minare la credibilità della SEC nella sua disputa con Ripple.

Tuttavia, i documenti di Hinman sollevano anche nuove domande ed evidenziano la necessità di una regolamentazione più chiara delle criptovalute. Alcuni sostengono che le leggi statunitensi sui titoli sono obsolete e inadeguate per regolare il mondo in rapida evoluzione delle criptovalute. Paul Grewal, Chief Legal Officer di Coinbase, sottolinea una "lacuna normativa" e chiede una nuova legislazione specifica per le criptovalute. I documenti mostrano che i membri della SEC erano consapevoli di questa lacuna e che l'approccio normativo della SEC può essere incoerente e confuso.

Nel complesso, i documenti di Hinman hanno acceso la discussione sulla classificazione e la regolamentazione delle criptovalute.

Ripple vince la causa contro la SEC

Ripple trionfa nella causa cruciale contro la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti. La lunga disputa legale verteva sul fatto che XRP, la criptovaluta di Ripple, dovesse essere considerata un titolo. La SEC ha accusato Ripple di questa classificazione, ma la recente sentenza ha dato ragione a Ripple. Secondo il giudice, XRP non soddisfa i criteri di un titolo come stabilito dalla legge statunitense. La sentenza si applica specificamente al trading sulle borse tra investitori al dettaglio, dove XRP non è considerato un titolo. Di conseguenza, XRP ha perso il suo status di titolo e questo ha un impatto diretto non solo su Ripple, ma anche sul più ampio mercato delle criptovalute, che ora è in tendenza al rialzo.

Hub di liquidità Ripple

Al di fuori delle cause legali, Ripple continua a sviluppare ed espandere i suoi servizi. Nel corso del 2022, Ripple lancerà il suo servizio Liquidity Hub. Questo servizio consentirà alle aziende di acquisire in modo semplice ed efficiente gli asset digitali dal mercato delle criptovalute.

I clienti potranno negoziare da una selezione di criptovalute, tra cui Bitcoin , Ethereum, Litecoin, Ethereum Classic, Bitcoin Cash e XRP. Ripple spera di offrire altri asset digitali come gli NFT in futuro.

NFT sulla rete Ripple.

La comunità Ripple è stata unanimemente d'accordo. Oltre il 91% dei votanti vuole portare gli NFTs sulla rete Ripple. Le votazioni sono iniziate il 17 ottobre 2022 e sono durate due settimane. Con questo, Ripple segue le orme di altre importanti blockchain come Solana , Avalanche, Polygon e, naturalmente, Ethereum.

Il 31 ottobre 2022, è ufficiale. Gli NFTs saranno accettati sulla rete di Ripple . Attraverso un'applicazione chiamata XLS-20, gli NFT sono integrati. Solo un anno prima, è stato creato un altro fondo da 250,5 milioni di dollari per investire nell'innovazione NFT. Questo ha permesso di inserire gli NFTs nella piattaforma un anno dopo.

Vuole seguire le ultime notizie su Ripple?

Nella nostra pagina delle notizie, condividiamo le ultime notizie su Ripple , ma anche le notizie su Bitcoin, Ethereum e il resto del mercato delle criptovalute.

Il 2024 è un buon anno per acquistare XRP?

Non si può mai sapere per certo quando sia un buon momento per acquistare XRP o quanto varrà Ripple. Al momento della scrittura, il prezzo di Ripple è appena sopra 0,52€. Secondo gli analisti, sarebbe un buon momento per acquistare, perché nella loro previsione sul prezzo di Ripple, si aspettano che il prezzo sarà molto più alto rispetto a questo valore. Tuttavia, potremmo essere in un mercato ribassista, e questo si è dimostrato in grado di durare per diversi anni, durante i quali i prezzi crollano drasticamente.

Prendendo in considerazione il valore intrinseco di XRP , la moneta sta avendo buone prestazioni se messa a confronto con altre criptovalute. La moneta ha commissioni di transazione ridotte ed è scalabile in termini di capacità di transazione, e le transazioni avvengono ogni tre/cinque secondi. XRP dunque rappresenta un enorme valore, secondo gli esperti.

Infine, il successo di Ripple durante il processo contro la SEC ha avuto un buon impatto, e molto probabilmente continuerà questo percorso in futuro. La vittoria da’ speranza per molti altri processi che la SEC ha intentato, dunque altri progetti hanno ora più speranze di vincere le proprie cause contro la SEC. Questa è anche una delle ragioni per cui l’intero mercato delle criptovalute ha visto un'ascesa a luglio 2023. La vittoria di Ripple è solo l’inizio.

Ripple può raggiungere i 1.000 euro?

Sembra molto improbabile che il tasso di cambio di Ripple possa arrivare al traguardo dei 1.000 € in futuro. Al momento, il valore di Ripple è di 0,52 € per XRP, inferiore al suo massimo di 0,72 € a luglio 2023.

Inoltre, lo storico di prezzo e le analisi di mercato non mostrano alcuno scenario realistico in cui Ripple possa superare il traguardo di 1.000 €. Il valore di prezzo più alto che Ripple abbia mai raggiunto è di $3,84, ovvero 3,52€ per XRP. Per raggiungere i 1.000 €, Ripple dovrebbe aumentare il suo valore di centinaia di volte.

Inoltre, non ci sono indicazioni di un possibile scenario in cui Ripple possa aumentare di valore in modo esponenziale nel prossimo futuro.

Per farla breve, la probabilità che Ripple possa superare la barriera dei 1.000 € in futuro è estremamente bassa e irrealistica. I fatti e le analisi di mercato indicano chiaramente un’improbabile ascesa del prezzo di Ripple in futuro.

 

XRP aumenterà?

È possibile che il prezzo di Ripple (XRP) aumenti nei prossimi tre o quattro mesi, ha dichiarato in un'intervista il fondatore Thomas Kralow, gestore di fondi hedge presso Kralow Capital. Naturalmente, la vittoria della causa contro la SEC ha un grande impatto su questo. Pertanto, la SEC farà appello, ma gli aderenti credono, al contrario, che questo rafforzerà la vittoria di Ripple. Se Ripple dovesse vincere anche questa causa, non è garantito che il prezzo di Ripple aumenti, ma è possibile. Se questi fattori si riveleranno positivi, il prezzo di XRP potrebbe effettivamente salire in modo significativo. Tuttavia, è ancora importante considerare i rischi dell'investimento in criptovalute, data la loro volatilità.

Interessati a XRP?

Su Anycoin Direct è possibile  acquistare XRP  in modo semplice e veloce.

Altre aspettative del corso